ruggeri al Cristallo by Ronny Lorenzoni

Un bilancio molto positivo per l’Associazione L’Obiettivo che, per la stagione 2018/19 del Teatro Cristallo, ha portato a Bolzano otto concerti di musica italiana: da Gino Paoli e Danilo Rea fino ad Enrico Ruggeri, passando per Gianluca Grignani, Raphael Gualazzi, Ron, Mecna, Mirkoeilcane e Nesli. Otto concerti coronati da 4 sold-out per questa associazione che sta già lavorando per la prossima edizione della rassegna, finanziata dalla Provincia Autonoma di Bolzano, dal Comune di Bolzano e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano.

Si è conclusa martedì scorso con il concerto di Enrico Ruggeri la stagione musicale 2018/19 del Teatro Cristallo, curata dall’Associazione L’Obiettivo: gli spettacoli, scelti da Lucio Paone, sono stati molto apprezzati dal pubblico che li ha premiati con quattro date tutte esaurite. Per la stagione 2018/19 la musica cantautorale ha visto in platea il passaggio di 2.739 spettatori con una percentuale di occupazione della sala del 79%.

Un ottimo risultato, in particolare per i quattro sold-out dei big della canzone italiana, Gino Paoli e Danilo Rea che si sono esibiti ad ottobre con il loro concerto-duetto “Due come noi che”, ma anche per il rocker Gianluca Grignani, che ha fatto il tutto esaurito a novembre, così come un altro grande artista, decisamente più jazz, Raphael Gualazzi. L’inizio del 2019 è stato inaugurato con Ron che ha fatto emozionare il pubblico con il suo concerto-omaggio a Lucio Dalla – anche questo concerto è andato sold-out - e la stagione si è conclusa in bellezza, con l’intimo concerto di Enrico Ruggeri, applauditissimo dai bolzanini con una standing ovation finale. L’Associazione L’Obiettivo, in accordo con il Teatro Cristallo, ha voluto anche puntare su un pubblico decisamente giovane per alcuni concerti della sua rassegna, dando spazio a proposte ed artisti particolarmente graditi dai ragazzi: il giovane pluripremiato Mirkoeilcane a dicembre, il rapper pugliese Mecna a febbraio ed un altro rapper imprestato al “pop”, Nesli, a marzo.

La nuova rassegna “Racconti di Musica” sarà pronta a settembre e, visto il risultato positivo dell’edizione 2018/19, anche per la prossima stagione si cercherà di proseguire in questa direzione.

Bolzano, 12 aprile 2019

Francesca Lazzaro