Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese
La casa nova
Sabato 25 Gennaio 2020, 21:00 - 23:00
Visite : 26
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 0471.067822

Teatro Stabile del Veneto

> di Carlo Goldoni
> con Piergiorgio Fasolo, Stefania Felicioli, Lucia Schierano
> e con gli attori della Compagnia Giovani del Teatro Stabile del Veneto:
Simone Babetto, Andrea Bellacicco, Maria Celeste Carobene, Eleonora Panizzo, Cristiano Parolin, Filippo Quezel/Nicolò Sordo, Federica Chiara Serpe, Leonardo Tosini 
> regia Giuseppe Emiliani
scene e scenografia virtuale Federico Cautero per 4DODO
costumi Stefano Nicolao per Costumi Atelier Nicolao
musiche Leonardo Tosini
aiuto regia Sandra Mangini
assistente alla regia Nicolò Sordo
Produzione Teatro Stabile del Veneto

Il progetto della Compagnia Giovani è parte dell’Accordo di Programma tra Regione Veneto e Teatro Stabile del Veneto con la partnership di Accademia Teatrale Veneta per la realizzazione di un Ciclo Completo di Formazione Pro-
fessionale per Attori - Modello Te.S.eO. Veneto – Teatro Scuola e Occupazione (DGR N. 1037 del 17 luglio 2018)

teatro

Durata: 120' 

Un affannarsi frenetico e confuso anima il mondo della casa “nova”. Protagonisti della vicenda sono Anzoletto e Cecilia, novelli sposi alle prese con un oneroso trasloco. Cecilia è capricciosa, arrivista, amante dell’eleganza e del lusso. Anzoletto è debole, incapace di opporsi alle pretese della consorte. Le vicende della casa sono spiate con esplosiva curiosità dalla “serva” Lucietta e guardate con ostilità dalla sorella di lui Meneghina, a sua volta ansiosa d’una decorosa sistemazione con il suo amato Lorenzino, mentre garruli scrocconi e nobili spiantati danno inutili consigli su come arredare la casa, alla cui sistemazione si adoperano con laboriosa applicazione il capomastro Sgualdo e i suoi uomini. Dal piano superiore, osservano e spiano la vicenda Checca e Rosina, due sorelle curiose e pettegole, dalla condotta saldamente ancorata ai principi della buona borghesia, ma quasi inconsapevolmente affascinate dalla stessa voglia di cambiare. Sarà la sagacia della prima a sciogliere ogni intreccio, procurando l’intervento decisivo di Cristofolo, il parente ricco dai sani principi, che con la sua saggia laboriosità s’è costruito una fortuna. Sarà lui a pagare i debiti del nipote e a convincere i due sposi ad abbandonare la nuova casa, troppo grande e costosa per le loro finanze. Ma sarà lieto fine? O continuerà senza mai soste quella corsa frenetica e confusa? 

Rassegna In Scena - Teatro Cristallo in collaborazione col Teatro Stabile di Bolzano

Luogo Teatro Cristallo
Biglietto intero: 15 euro
Cristallo Card: 12 euro
Cristallo Card young: 10 euro

Abbonamento: euro 80 intero / 60 young
I biglietti per questo spettacolo si possono acquistare a partire dal 21/10/19
casanova.jpg

NOTA! Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.